Pages

Sunday, November 20, 2011

Bimbi

Questo fine settimana ho fatto l'osservatrice. Tre bambini, di tre, due e un anno.
Abbiamo passato il fine settimana con amici che hanno due bimbi che la pulcina conosce bene.

I tre bambini insieme: giocano, riescono a emettere suoni con una quantità incredibile di decibel, si inventano giochi incomprensibili per gli adulti ma chiarissimi per loro, corrono in cerchio in cucina, corrono in cerchio in salotto e quando non fanno rumore è meglio andare a vedere perchè. Alla fine sono così stanchi che non riescono neanche a dormire.

Il momento clou è stato quando la pulce, in perfetto stile parata, ha fatto il suo ingresso in salotto portando in braccio una bambola, seguita dall'amichetto che teneva un bambolotto:
"Attenzione, attenzione, arrivano due genitori. Questa è la mia bimba e sono la mamma, questo è il tuo bimbo e sei il papà"
Il maschietto, con l'aria di quello che è stato incastrato a sua insaputa ha emesso uno stupito : "No non è il mio bimbo".

Imitano bene gli adulti, vero ? Noi (cinici, lo so) eravamo morti dal ridere.

No comments:

Post a Comment