Pages

Wednesday, January 11, 2012

Giochi - 2

Continuando il discorso giochi, la pulcina è ufficialmente passata al livello superiore.
Infatti, il giorno della Befana abbiamo cominciato a giocare tutti assieme a dei semplici giochi di società in famiglia.

Prima di diventare genitori, io e il marito giocavamo spesso, soli o con amici, a diversi giochi 'da tavolo'. Partite epiche a giochi come "Carcassonne", "Coloni di Catan", "Elixir" (non so se esiste una versione italiana), "Bang!" etc. riempivano alcuni dei nostri fine settimana (o di più, quando eravamo studenti). Dopo l'arrivo della pulcina, e con l'intensificarsi della vita lavorativa, i giochi sono spesso rimasti chiusi in un armadio, nonostante qualche tentativo di revival.

Siccome ora la pulcina è cresciuta mi è venuta l'idea che forse avrebbe potuto cominciare a giocare con noi, a giochi semplici ma che anche noi potessimo apprezzare. Siamo quindi andate a fare un giro in un negozio che mi piace molto a Losanna, per vedere cosa potevamo trovare.
Siamo usciti con due giochi di carte della Djeco: "Oudordodo" e "Batawaf" - che esistono anche in Italia-  e un gioco (quasi) cooperativo e ecologico delle edizioni "Paille" che si chiama "Prout le Monstre" letteralmente: "Prut il mostro" il primo termine non è il nome del mostro, è onomatopeico.

"Ourdodo" è il preferito della pulcina. È un gioco di logica, a partire da 4 anni, 2-4 giocatori. La pulcina si diverte un sacco a fare le domande giuste per scoprire a casa di chi si è addormentato l'orsetto Dodo. Ci sono infatti tante carte con casette di animali dietro le quali si può nascondere la carta dell'orsetto, e tutte hanno caratteristiche diverse. La cosa più difficile per lei è nascondere l'orsetto senza spostare troppo la carta dietro la quale lo ha messo, altrimenti noi indoviniamo prima ancora di cominciare. Penso che potremo giocarci per un po' vi ridirò.

"Batawaf" è un semplice gioco di carte, tipo 'battaglia' a partire da 3 anni, 2-4 giocatori. Vince chi ha la carta con il cane più alto. Semplice ma carino. Un po' più 'diretto': la pulcina ci è rimasta male perchè mentre giocava con mamma e papà, la sua mamma ha perso per prima... che tenera.

"Prout le monstre" è un po' più complicato. Ha delle regole semplici per gocare a partire da 3 anni. Delle regole un po' più complicate a partire da 5 anni. Per 2-4 giocatori. Un giocatore è il mostro, gli altri si devono alleare per metterlo fuori di casa, lui vuole entrare per rendere l'aria 'irrespirabile'. Ci si muove lanciando un dado colorato e ci vuole un minimo di strategia per recuperare le carte che servono. Mi piacciono molto il lato 'collaborativo' i disegni divertenti, la concezione e produzione ecologica. Ci siamo divertiti tutti e 3 a giocare, ma per la pulcina è un po' più duro da seguire, anche se il fatto di collaborare aiuta molto.

Lanciati con tanto entusiasmo abbiamo ritrovato anche un Memory (a cuoricini) della Haba, con disegni carinissimi. E la piccola lo adora!

Tutti questi giochi sono compatti e hanno il vantaggio di essere molto facilmente trasportabili, bisogna però stare attenti a non perdere i pezzi, quindi ci vogliono delle regole chiare: finito di giocare si mette subito a posto!

E voi, a cosa giocate?

No comments:

Post a Comment