Pages

Monday, June 11, 2012

Un'idea

In un blog (questo) che mi piace molto, una signora americana racconta come semplifica la sua vita, tiene in ordine e pulisce la casa, etc.

Mi piace perchè corrisponde decisamente alla mia filosofia di vita di questi tempi. Per esempio: odio il cambio di stagione degli armadi. Poichè non abito in una reggia con cabine armadio in ogni angolo (e forse anche se così fosse) la mia soluzione è : ridurre. Ridurre il numero di vestiti, sceglierli per la qualità, rinunciando alla quantità.
Oltretutto il discoso fila anche a livello ecologico, non solo pratico. Insomma ci provo. Mi sembra sempre di avere troppe cose (un sacco di libri per esempio), e due traslochi in un pao d'anni vi assiucuro che fanno riflettere su questi argomenti.

Insomma, ogni anno, la persona che tiene questo blog, si lancia con la sua famiglia, in un mese in cui elimina tutte le spese inutili, o meglio, in un "no spend month". Ecco, io già non è che faccia spese folli, ma mi chiedo se non vorrei provare.

Prima però mi devo informare bene su quando fanno i saldi da queste parti... ok, no, scherzo, però rischia di essere più dura!

5 comments:

  1. Consulterò il blog.
    A volte si accumulano tante di quelle cose che...
    mah, meglio non pensarci.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Fammi sapere cosa ne pensi del blog!

      Delete
  2. Io lo dico sempre: devo eliminare il superfluo e soprattutto liberarmi di tutti quei vestiti che non metto più e mi occupano un sacco di spazio!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Come ti capisco. Ieri ho aperto due volte l'armadio, guardato i vestiti appesi, alcuni ancora tanto belli, sospirato, e richiuso l'armadio senza decidere niente... troppo dura!

      Delete
  3. Io, come te, già non spendo niente... se pure elimino le spese del cibo per un mese mi arrivano i servizi sociali!!! ahahah!

    ReplyDelete