Pages

Friday, September 9, 2011

Lo scivolo

Ai parchetti con la piccola, tre anni, naturalmente calamitata dal magnifico scivolo altissimo con infingarda scala a pioli, previsto per bambini atletici e possibilmente con quei cinque centimetri in più d'altezza.
Lunga trattativa : 'Ti aiuto a salire una volta' , 'No voglio tantissime', 'Diciamo due' etc.; siamo arrivate a un'accordo, l'avrei aiutata quattro volte, poi a casa.
Finalmente in cima allo scivolo, ecco che lei si scompone, piange, urla: 'E alto', 'Non ce la faccio', 'Voglio andare a casa'.
Tentativi di rassicurare, minacciare, urlare, calmare, tutto inutile; i vicini del parchetto penso abbiano apprezzato gli schiamazzi. La bimba è incrodata, terrorizzata, praticamente isterica. La scala a pioli è infida anche per le mamme non-atletiche (e che non hanno quei fatidici cinque centimetri d'altezza in più), recuperarla da lì è praticamente impossibile.
Colpo di genio: la mucca grigia (al seguito, nonostante le diffide paterne)! La mucca è coraggiosamente scesa dallo scivolo da sola per ben due volte, prima di accompagnare la pulce nella sua discesa.
E sapete la piccola che mi ha detto, una volta in basso, mentre io le proponevo di andare a casa?
'No, ma mi avevi detto quattro volte!'
Sì sa contare.

No comments:

Post a Comment