Pages

Thursday, July 25, 2013

Mattiniera

Sarà la gravidanza, con quei piccoli effetti collaterali privi di ogni importanza... tipo sistema digestivo poco efficente e vescica ridotta ai minimi termini.

Oppure è perchè sono passata da casa (test del diabete gestazionale da fare alla 28esima settimana) e mi sono tornate in mente le 1000 incombenze quotidiane (lavorative e non).
Il risultato è comunque quello: stamattina, dopo le 05:58 impossibile restare a letto.

In queste situazioni si apprezza pienamente il campeggio, con la convivenza in uno spazio ridotto.
Ovvero: come posso fare ad alzarmi, vestirmi (più o meno) e trovare un angolo dove fare qualcosa senza svegliare marito e figlia? E ce la posso fare?
Perchè l'opzione: 'rimango nel letto a rigirarmi come una crêpe per altre due ore' sinceramente non è che mi tentasse molto.
Ecco, diciamo che ci sono quasi riuscita: nonostante porte cigolanti, pancia incombrante e spazio ridotto la pulcina non si è svegliata.

Il marito sì. Ma è in occasioni come queste che apprezzo molto la sua capacità di mantenere la calma. Credo sia soprattuttto legata al fatto che riesce a riaddormentarsi abbastanza in fretta... comunque è una qualità apprezzabile (io sono meno tollerante con i risvegli mattutini imprevisti).

Però avevo dimenticato quanto è bella la montagna al mattino presto, con quell'atmosfera particolare, quando ancora tutti dormono, e non è ancora giorno del tutto. Quindi, se non stramazzo di fatica questo pomeriggio, non tutto il male vien per nuocere.


10 comments:

  1. Ho fatto le mie due gravidanze praticamente sveglia di notte, ne approfittavo addirittura per fare le faccende di casa!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Caspita, allora devo considerarmi fortunata, doveva essere dura di giorno... comunque credo che anch'io mi sarei messa a fare i lavori di casa se non fossi stata via, almeno è meno frustrante perdere ore di sonno quando si fa qualcosa di utile!

      Delete
  2. Gli ultimi mesi sono quelli più duri, soprattutto se estivi.
    Quanto manca?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ancora un po', quasi tre mesi, la data prevista è il 10 ottobre. Però sono contenta di essere in montagna, soprattutto visto il caldo che prevedono questo fine settimana... qui ci sono quei 4-5 gradi in meno che ti salvano :-) Sarà dura quando si torna giù settimana prossima ma vedremo...

      Delete
  3. .....Non sono incinta....sono sicura.....ma mi sveglio anche presto....e mi godo il panorama....
    Saluti
    fra

    ReplyDelete
  4. L'insonnia...questa sconosciuta :-D. A volte mi chiedo come sarebbe stata una mia gravidanza. Non avrei dormito, a causa del pancione? Avrei mangiato meno per la nausea? Naaaaaa....:-D. Il panorama meritava la levataccia, però, anche se si è trattata di una sveglia non proprio voluta... Goditi questi altri giorni di vacanza, cara Giul. Un bacino

    ReplyDelete
  5. Siamo appena stati a Brunico e capisco la meravigliosa sensazione! Però non ho la pancia abitata ;-)

    ReplyDelete
  6. Se il marito si lamentava per essere stato vegliato da una splendida donnina con l'insonnia gestazionale lo bacchettavo io!!!!!!!!

    ReplyDelete
  7. Ciao, come va?
    Sono passata per un saluto.

    ReplyDelete